Il puffer è un contenitore di accumulo per l’acqua calda. È capace di rifornire acqua calda sia per l’impianto di riscaldamento sia per l’uso sanitario. Si presenta come un grosso cilindro ed è rivestito di materiale isolante.

La canna fumaria interna che vi presentiamo in Caminoteca.it è una canna fumaria monoparete in acciaio inox avente spessore di 0,6 mm. Si distingue per l’ottima qualità e per la garanzia di ben 25 anni contro la corrosione. Questa canna fumaria viene prodotta in Germania rispettando tutti gli standard qualitativi ed è ovviamente certificata CE.

La canna fumaria esterna è posta fuori dall’edificio e viene anche detta canna fumaria a doppia parete o canna fumaria coibentata. Viene detta così perché i tubi che la compongono sono coibentati con lana di roccia.

Prima di tutto vediamo che cos’è il creosoto? Questa sostanza rappresenta un miscuglio di sostanze di natura fenolica proveniente dal catrame di legno e mescolati alla fuliggine formano delle incrostazioni nelle canne fumarie e se non rimossi sono causa di pericolosi incendi.

A differenza delle stufe a pellet le stufe a legna non necessitano di particolari attenzioni ma adesso che siamo in primavera è giusto eseguire alcune operazioni per averla al meglio il prossimo autunno-inverno.

La pulizia e una buona manutenzione della vostra stufa a pellet sono fondamentali se si vuole un funzionamento ottimale dell’apparecchio e una durata più lunga possibile.

Immaginate di dover attraversare con la canna fumaria il tetto in legno della vostra casa. Tale operazione dovrà avvenire in tutta sicurezza. E perché non utilizzare per tale scopo una boccola?

Il singolo condomino può sempre installare una canna fumaria anche senza l’autorizzazione dell’assemblea condominiale ma soltanto ad alcune condizioni.

La canna fumaria coassiale rappresenta la migliore soluzione possibile se siete in possesso di una caldaia a condensazione e state riflettendo su quale tipologia di canna fumaria installare.

Per ottenere un perfetto funzionamento della canna fumaria e assicurarsi quindi un buon tiraggio della stessa è indispensabile procedere almeno una volta all’anno alla pulizia della canna fumaria.

L’acquisto di questo straordinario accessorio per la canna fumaria dovrebbe essere contemplato da tutti vista la sua utilità. Gli aspiratori per camini o estrattore fumi sono capaci di sbalordirvi per quanto riusciranno a migliorare le prestazioni complessive della vostra canna fumaria.

Assicurare un buon tiraggio è essenziale per il buon funzionamento della canna fumaria. Una volta installato, il regolatore di tiraggio fornirà prestazioni ottimali evitando un consumo eccessivo di carburante e riducendo le emissioni di gas di scarico nell’ambiente.
Il moderatore di tiraggio praticamente andrà a regolare il tiraggio della canna fumaria quando ad esempio lo stesso sia troppo forte o troppo debole.

Mostra
Seite