Canna fumaria - Sicurezza del vostro camino

La canna fumaria è al dir poco importante se si desidera che il proprio apparecchio per il riscaldamento funzioni al meglio. Da una buona canna fumaria interna o canna fumaria esterna dipenderà anche la sicurezza delle persone e dell’abitazione stessa.

Una buona canna fumaria deve assolutamente rispettare tre elementi importanti:

  • Installazione a regola d’arte
  • Prodotto di qualità
  • Manutenzione

Installazione, qualità e pulizia della vostra canna fumaria

L’installazione delle canne fumarie deve essere eseguita da personale specializzato. Il tecnico dovrà per forza di cose installare la canna fumaria seguendo il libretto di istruzioni del prodotto, rispettando quindi le normative inerenti a questo settore e seguendo sempre il criterio della regola d’arte.

Per quanto riguarda la qualità della vostra canna fumaria bisogna che essa soddisfi tali parametri:

  • Certificazione CE
  • Resistenza alle alte temperature e al fuoco di fuliggine
  • Resistenza alla corrosione
  • Resistenza alla pressione o alla depressione
  • La qualità delle materie prime utilizzate

Le canne fumarie vanno sottoposte a pulizie periodiche e da spazzacamini esperti e capaci di eseguire anche videoispezioni. Attraverso la videoispezione avrete un quadro completo sul vostro impianto fumario.

Nel caso di odore di fumo nell’ambiente o di caduta di fuliggine la pulizia della canna fumaria dovrà avvenire in tempi rapidi. Le tecniche per la pulizia della canna fumaria sono molteplici e ricordate che ogni canna fumaria o impianto presenta delle differenze.

Noi di Caminoteca.it vi raccomandiamo di contattare ditte specializzate del settore e di non affidarvi ad inesperti né tantomeno consigliamo il fai da te visto che l’inesperienza potrebbe comportare danni al vostro impianto e incidenti anche gravi alla vostra persona.

Problematiche legate alle canne fumarie

I problemi principali riguardanti la canna fumaria sono senza alcun dubbio:

  • L’usura eccessiva
  • Incendio per fuoco di fuliggine
  • Il cattivo tiraggio

L’usura eccessiva è imputabile alle temperature troppo elevate oppure al pessimo stato delle guarnizioni. L’incendio per fuoco di fuliggine avviene quando la canna fumaria è stata pulita male o non pulita affatto. Tale incendio può recare gravissimi danni alla canna fumaria e se l’installazione è stata fatta male tale problema può coinvolgere anche l’abitazione. Il cattivo tiraggio può causare un pessimo funzionamento della canna fumaria con aumento dei costi energetici e in alcuni casi anche intossicazione da monossido di carbonio per le persone che si trovano in casa.

Conclusioni in breve sulla sicurezza dei camini

Ricapitolando, la canna fumaria deve essere di qualità, installata bene e pulita periodicamente.

Su Caminoteca.it non avrete alcun problema, visto che, tutti i nostri prodotti sono certificati CE, sono resistenti alle alte temperature e al fuoco di fuliggine, sono garantiti per ben 25 anni contro la corrosione, sono resistenti alla pressione/depressione e le materie prime utilizzate sono di primissima qualità.

Nel prossimo articolo avrete una panoramica su tutti i tipi di canna fumaria in vendita nel nostro negozio online.

Speriamo di trovarvi presto su Caminoteca.it

Tel. 06 94 80 11 77

Email: info@caminoteca.it

 

Scrivere un commento

I campi contrassegnati dall'asterisco sono obbligatori